Bando voucher per il diritto allo studio (non universitario) as 2020/2021: apertura bando

Data:

giovedì, 30 aprile 2020

Argomenti
Notizia

Si informa che dalle ore 12.00 del 29 aprile 2020 e fino alle 23.59 del 10 giugno 2020 è possibile inoltrare la domanda per la richiesta del voucher per il diritto allo studio per l.a.s. 2020/2021.

All’atto dell’iscrizione sara’ necessario fornire email e numero di cellulare, perché ogni comunicazione avverrà mediante tali canali.

Troverete le informazioni di carattere generale sul sito regionale alla pagina:

https://www.regione.piemonte.it/web/temi/istruzione-formazione-lavoro/istruzione/voucher-scuola/voucher-scuola-2020-2021

Contatti

Per le domande di carattere generale si può scrivere all'indirizzo bandovoucher2021@regione.piemonte.it . Se sono più specifiche si può chiedere alla collega Claudia Pfiffner all'indirizzo claudia.pfiffner@regione.piemonte.it . 

Cosa servirà per inoltrare la domanda ?

Per presentare la domanda è richiesto lo SPID. E', inoltre, necessario avere richiesto l'ISEE 2020.

Dove inoltrare la domanda?

https://bandi.regione.piemonte.it/contributi-finanziamenti/voucher-scuola-diritto-allo-studio-anno-scolastico-2020-2021

Come richiedere lo SPID E L’ISEE?

Le procedure di presentazione delle domanda sono on line. E' possibile per gli utenti richiedere l'ISEE 2020 precompilato on line sul sito INPS, quindi senza rivolgersi a soggetti specializzati, all'indirizzo: https://servizi2.inps.it/servizi/IseePrecompilato/home.aspx. Sappiamo che parte degli utenti potrebbero avere difficoltà. Sono, comunque, aperti alcuni CAAF. Dalla prossima settimana è probabile che riaprano tutti.

Per lo SPID, all'indirizzo https://www.spid.gov.it/richiedi-spid, sono elencate le modalità e i provider per l'acquisizione dell'app. Anche questa non semplicissima. Si ricorda che lo SPID acquisito lo scorso anno rimane valido.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi e analizzare il traffico.

Altri dettagli